i pensieri di Eppi


Penso, dunque sono.

Piccole cose, grandi risultati!

Oggi in tutto il mondo i giovani scendono in piazza per chiedere soluzioni per il clima... 🌍
Parto con il dire che di fondo io sono d'accordo: sono favorevole all'idea di fare qualcosa per attirare l'attenzione su un tema così importante.

Allo stesso tempo tutti noi dobbiamo ammettere che nel mondo di OGGI è davvero complicato fare scelte ecologiche vivendo nel mondo evoluto perché qualsiasi cosa si faccia ha un impatto, più o meno importante, sull'ambiente.

E allora che si fa? 🤔

Si fa quel che si può 🤷‍♀️

Si può provare a usare meno l'auto

Si possono comprare prodotti non confezionati

Si può fare BENE la raccolta differenziata

Perché sappiamo che è partendo dalle piccole cose che si possono ottenere grandi risultati

Dovete sapere che ci sono zone di Torino dove l'acqua del rubinetto è davvero molto buona. Io non abito in una di quelle zone.

Ho calcolato che il mio nucleo familiare composto da due persone consuma all'anno circa MILLE bottiglie di acqua, ovviamente di plastica.

Cercando sull'internet si stima che una bottiglia di plastica possa pesare circa 10/12 grammi quindi, muovendomi per difetto, il mio nucleo familiare composto da de persone produce ogni anno circa 😬...🤔...🙄...😑...😵...😒...😕...😡...🤬... DIECI CHILI (ho fatto fatica con la moltiplicazione!) di rifiuti di plastica SOLO per bere acqua. Che poi se dieci chili non sembrano tanti bisognerebbe capire quanto spazio occupano mille bottiglie di plastica...

Quindi negli ultimi quattro anni, cioè da quando ho cambiato quartiere e bevo acqua in bottiglia, in questa casa abbiamo prodotto ALMENO 40 chili di immondizia di plastica SOLO per bere.

Abbiamo deciso che questa era un'idea inaccettabile ❌

Quindi il nostro piccolo tentativo di migliorare il mondo si è tradotto nell'installazione di un depuratore d'acqua sotto il lavandino della cucina, in questo modo, oltre alla normale acqua dell'acquedotto, abbiamo una meravigliosa e buonissima acqua filtrata da bere e abbiamo abolito le bottiglie di plastica, quelle MILLE INSOPPORTABILI BOTTIGLIE DI PLASTICA! 🥳

Abbiamo delle borracce che usiamo per portare l'acqua al lavoro e bottiglie di vetro per portare invece l'acqua in tavola.

So benissimo che non sto salvando il pianeta e so anche che ci sono ancora moltissime cose che DEVO e POSSO fare per migliorare la mia qualità di vita e quella del mondo che mi circonda.

Ma le case si costruiscono così: un mattone dopo l'altro...

Mi permetto di suggerire anche la lettura di un libro: da bravissssssima libraia consiglio un libro che non viene più pubblicato 🤭 ma che sono certa sia reperibile in biblioteche o in formato digitale. Un libro su cui avevo studiato per un esame di etnologia all'università e che, inaspettatamente, parlava proprio di rifiuti: essendo del 1994 sicuramente contiene concetti e pratiche datati, ma io l'ho trovato illuminante e ogni tanto ripenso a ciò che c'è scritto e penso che le discariche del passato fanno ancora parte dei nostri paesaggi e soprattutto continuano ad inquinare la nostra terra!


UN MONDO USA E GETTA
di Guido Viale
Giangiacomo Feltrinelli Editore

 

i libri di Eppi

La libraia è un mestiere che comporta grandi responsabilità. Certo, non quanto un chirurgo o il ministro degli Interni, ma più o meno quanto un pizzaiolo.

orari

Dal 1° al 24 dicembre 2019
Lunedì - Sabato: 9.30 - 19.30
Domenica: 10.00 - 19.00
24 dicembre: 9.00 - 19.00

contattami

Via Giuseppe Piazzi 7 bis
10129 Torino
011 19701369
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
contattami su WhatsApp